Internet via satellite e motocross

internet via satellite Gariboldi motocross

Internet via satellite sulle piste mondiali del motocross con il team Gariboldi Racing in partnership con Honda HRC e con i suoi “terribili” piloti diciannovenni: lo sloveno Tim Gajser, campione mondiale lo scorso anno MX2 e ora salito nella classe superiore MXGP, e lo spagnolo Jorge Zaragoza. Dopo il trionfale 2015 il team Gariboldi Racing è nuovamente sugli scudi con Tim Gajser, vincitore del primo Round a Losail nel Qatar a fine febbraio, continuando il percorso di crescita entusiasmante assieme alla Honda: il primo podio nel 2012, sei podi nel 2014, titolo mondiale nel 2015.

Giacomo Gariboldi, proprietario e manager del team, passione pura per il motocross, ha voluto quest’anno rafforzare la squadra e dare ai suoi piloti il miglior supporto con un’operazione professionale e strutturata, mettendo a disposizione di tutto il team la connessione internet via satellite fornita da Open Sky. Il suo obiettivo è invogliare i suoi piloti talentuosi, non solo a competere ai massimi livelli nel campionato mondiale FIM, ma formare e supportare la creazione di una squadra unica e di alta qualità con l’obiettivo di nuove vittorie del titolo mondiale.

La connessione Open Sky garantirà l’accesso a internet per il team Gariboldi Racing negli appuntamenti europei del mondiale: basta una semplice operazione di relocation del kit satellitare.