5 FILM NATALIZI (+1) DA GUARDARE E RIGUARDARE

Photo Credits: Joshua Herrera on Unsplash

I consigli di Open Sky: 5 pellicole (+1) da guardare questo Natale con una connessione TOP!

Team Pandoro o Panettone?
Team regali tecnologici o abbigliamento?
Team Amazon Prime, Netflix o Chili TV?
Di qualunque team voi siate, da una serata divano, copertina, cioccolata calda e film a tema natalizio non fugge nessuno! Qui le nostre proposte di film “evergreen”, da godersi rigorosamente con una connessione performante e veloce, come quella assicurata dai nostri pacchetti KONNECT, banda ultralarga via satellite fino a 50 Mbps.

1. KLAUS

Un film di animazione spagnolo che porta la firma di Sergio Pablos e che rilegge la leggenda delle origini di Santa Claus. Quello che ne esce è un racconto fantastico, con un’atmosfera natalizia da 10 e lode e un significativo messaggio di cambiamento. Da vedere con tutta la famiglia.

2. Il GRINCH

Le più note piattaforme di streaming ci hanno riportato sullo schermo un Jim Carrey sensazionale e iconico, che ha fatto di quell’essere verde anti-Natale un vero cult. Sono passati 19 anni dall’uscita di questa pellicola, eppure ce la riguardiamo volentieri. E qui siete team Nonsochì o team Grinch?

3. POLAR EXPRESS

Altro gioiello, classe 2004, è Polar Express del regista premio Oscar Robert Zemeckis. Grazie all’innovativa tecnica della performance capture (innovativa nel 2004, ben s’intende), lo spettatore rimane incollato allo schermo cercando di riconoscere Tom Hanks tra i personaggi protagonisti.

Film bello per la storia, e bello per le scelte cinematografiche.

4. MIRACOLO DI NATALE – Station Nord

Una piacevole boccata d’aria natalizia. Il giovane Samuel si perde durante una tempesta, ma un elfo lo salva e lo porta al villaggio di Babbo Natale, dove diventa addetto all’ufficio postale e legge la lettera di Satia: la bimba chiede che sua nonna guarisca da una malattia. Nella descrizione della nonna, Samuel riconosce il suo amore giovanile e tenterà di salvarla. Film campione d’incassi in tutto il mondo.

 

5. LO SCHIACCIANOCI

Immancabile e indimenticabile la colonna sonora di Čajkovskij che, con la nota coreografia di George Balanchine prodotta al New York City Ballet, dà vita a “Lo Schiaccianoci”, la storia della giovane Marie che, dopo aver ricevuto il dono natalizio di uno schiaccianoci dal suo padrino mago, si addormenta e sogna… No spoiler.


(+1) BABBO BASTARDO

Dulcis in fundo, ma non troppo “dulcis”… Babbo Bastardo è una pellicola irriverente, ideale per i “Michael Bublé scansate”, per chi è Grinch dentro, per gli avversi a lucine-neve-elfi-renne. Insomma, per coloro che tifano per un Babbo Natale “molto alternativo”.

E facciamocela una risata! Buona visione!

E voi, cosa guarderete?