COMBO+ con firewall, nuovo dispositivo per la cyber sicurezza

COMBO+ con firewall, nuovo dispositivo per la cyber sicurezza

Più di un miliardo di persone colpite, 500 miliardi di dollari di danni, aumento dei casi del 7%. Lo scorso anno il fenomeno globale del cybercrime ha ingigantito le già colossali dimensioni. Con in più il preoccupante salto di qualità dovuto agli episodi di carattere estorsivo: i cosiddetti ransomware che si insinuano in pc e server, ne bloccano le funzionalità e “chiedono” un riscatto per la loro rimozione. La situazione relativa alla cyber sicurezza viene infatti definita allarmante dal Clusit, l’associazione italiana per la sicurezza informatica che associa oltre 500 aziende e organizzazioni, nel suo rapporto 2018 che sarà presentato ufficialmente il 13 marzo.

Preoccupa molto l’offensiva combinata tra quantità e qualità del crimine informatico. «Il 2017 è stato l’anno del trionfo del malware, degli attacchi industrializzati realizzati su scala planetaria contro bersagli multipli e della definitiva discesa in campo degli Stati come attori di minaccia», ha spiegato infatti Andrea Zapparoli Manzoni, membro del comitato direttivo del Clusit.

E in Italia qual è la situazione? Altrettanto preoccupante. Secondo il rapporto del Clusit, infatti, si stimano nel nostro Paese danni da attività di cybercrime per quasi 10 miliardi di euro, più o meno dieci volte di più a quello degli attuali investimenti in sicurezza informatica, che sfiorano il miliardo di euro. All’evidenza insufficienti di fronte all’imponente fenomeno criminale con il rischio di vanificare i benefici che si prospettano dal processo di digitalizzazione.

Considerando l’intensificarsi esponenziale degli attacchi cyber con malware, ransomware, cryptolocker e virus assortiti, la sicurezza informatica e delle reti è dunque una questione da affrontare seriamente. Sul tema della cyber sicurezza Open Sky ha ora lanciato una versione speciale di COMBO+ , il sistema che integra linea terrestre e via satellite, al cui interno è integrato un firewall a garanzia di protezione della connessione e dei dati. Un accorgimento tecnologico che, in un’unica soluzione, oltre a garantire prestazioni e affidabilità offre un profilo di sicurezza adeguato per le attività economiche. Giusto per fare un paio di esempi, pensiamo agli alberghi alla cui connessione accedono numerose persone per gli usi più diversi o alle agenzie assicurative che raccolgono i dati sensibili dei loro clienti e perciò particolarmente esposte ai rischi.