WiMAX + satellite per la società Kreos di Villanova Mondovì

wimax + satellite

La provincia di Cuneo, conosciuta anche come Provincia Grande. Il Piemonte che confina con la Francia che degrada verso il mar Tirreno. Provincia ricca di attività economiche, nell’agricoltura come nel manifatturiero. Talvolta povera però di infrastrutture di rete, tratto assai comune con moltissime altre parti d’Italia. In questa provincia, a Villanova Mondovì, distante una trentina di chilometri dal capoluogo Cuneo, c’è la sede di Kreos, società di tutela del credito (cioè recupero crediti) nel cui portafoglio si trovano aziende di primaria importanza, ha dovuto fare i conti con la povertà e l’inaffidabilità della rete internet finché Open Sky è intervenuta con la sua consulenza e la sua offerta di servizio di connessione e con l’innovazione COMBO, abbinando WiMAX + satellite…

Il problema

Alla Kreos l’esigenza era, infatti, quella di connettere tutte le postazioni di lavoro ad un sistema gestionale in cloud, ma l’assenza di un collegamento affidabile era un’ostacolo che oggettivamente limitava l’operatività quotidiana indebolendo il potenziale produttivo dell’ufficio. I tecnici di Open Sky hanno perciò eseguito un’analisi della situazione, considerando le alternative di connessione disponibili nella zona considerando come elemento cardine dell’infrastruttura COMBO.

La soluzione

Per ovviare alla condizione di digital divide in cui versava Kreos, è stato allora deciso di servirsi di una connessione WiMAX associata ad una via satellite e di integrare il doppio collegamento e di governarlo attraverso COMBO, la tecnologia che mette a disposizione dell’utente una banda complessivamente maggiore. Anche nel caso di WiMAX combinato al satellite, COMBO ha dimostrato grandi doti di flessibilità nella funzione di balancing. A dimostrazione che l’abbinamento di due segnali indipendenti significa innanzitutto proteggere l’utente grazie alla continuità del servizio, garantendogli la sicurezza del backup dati e una ripartizione efficace del traffico dati grazie all’intelligenza e all’opportuna configurazione del router. COMBO, infatti, individua e privilegia la connessione primaria – nel caso specifico di Kreos il WiMAX – e, una volta saturata questa, il router seleziona la connessione via satellite, consentendo perciò di aumentare la banda disponibile in presenza di collegamenti contemporanei col vantaggio di usufruire del massimo della velocità disponibile in uplink del satellite. Ed è ciò che adesso accade nella sede di Kreos.